Il dilemma dei Magi

E’ Natale oramai, non mancano che pochi giorni, e forse ci ricordiamo che quel giorno si festeggia la ricorrenza della nascita del Dio salvatore incarnato, o così è almeno per i cristiani.

Ispirato dalle mie recenti letture ho notato a riguardo una piccola curiosità biblica.
Dei quattro Vangeli che compongono il Nuovo Testamento solamente in due, quelli di Matteo e Luca, è descritta la scena della natività (i vangeli di Marco e Giovanni iniziano dal battesimo di Gesù) e solamente Matteo ci parla di questi figuri venuti dall’oriente, re e magi, venuti seguendo una stella (ah, non c’è scritto da nessuna parte che fosse una cometa) ad adorare il nuovo re dei Giudei che sarebbe nato. Quello che però non viene detto mai è quanti fossero questi Re Magi, non è scritto nel Testo Sacro.
Come mai allora tradizionalmente sono 3 e ne conosciamo pure i nomi? Qual’è la fonte di questa tradizione?

Prometto che appena lo scopro ve ne ragguaglierò.
Nel frattempo auguro a tutti, regolari e passanti, un buon Natale ed un felice nuovo anno!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: